Home

Europa Nostra #Ode2Joy challenge!

La sfida #Ode2Joy è un'iniziativa sui social media che celebra il patrimonio culturale europeo durante tutto l'anno. I partecipanti, individualmente o in gruppo, sono invitati a creare un video della propria performance o interpretazione dell’"Inno alla gioia" di Beethoven & Schiller, in relazione a un sito storico che è importante per loro e a pubblicarlo sui social media.

Questa sfida non è solo rivolta ad artisti professionisti e dilettanti (cantanti, musicisti o ballerini), ma dà anche il benvenuto a qualsiasi interpretazione creativa (per esempio, fotografia, video, disegni, giochi, storie o poesie). E’ fortemente incoraggiata anche la partecipazione delle scuole. 

Europa Nostra e il suo Presidente, il Maestro Plácido Domingo, invitano i cittadini di tutta Europa e oltre a partecipare con l'obiettivo di fare di una "Ode2Europe" un progetto umanistico e culturale basato su valori, storia e patrimonio condivisi.

Il 9 maggio 2018, Giornata dell'Europa, i contributi sono stati trasmessi in streaming o pubblicati sui social media utilizzando l'hashtag #Ode2Joy. 

Si incoraggia l’invio di nuove performance/registrazioni che verranno aggiunte fino alla fine del 2018 e oltre.

 

Programma di residenze nel settore culturale 2019

Il Rupert's Residency Program a Vilnius, Lituania, è dedicato a professionisti e intellettuali locali e internazionali, come artisti, scrittori, curatori, ricercatori, manager culturali e accademici, fornendo loro l'opportunità di vivere e lavorare a Vilnius sviluppando progetti individuali e immergendosi nel campo dell'arte contemporanea della regione.

I residenti possono anche essere coinvolti nel Programma di Educazione Alternativa di Rupert, così come nelle mostre e nei programmi pubblici, partecipando a conferenze e seminari tenuti da eminenti curatori, artisti e pensatori di tutto il mondo. I programmi forniscono un ambiente per la condivisione delle conoscenze e sviluppano collaborazioni e incontri per progetti artistici, mostre o altro. 

La residenza è GRATUITA grazie al sostegno del Consiglio per la Cultura lituano e altre borse di studio. Rupert supporta il residente fornendo uno studio, servizi di vario genere, supporto curatoriale (un minimo di 2 visite di studio o sessioni di feedback al mese) e supporto amministrativo e facilita l'accesso a contatti, strumenti, materiali e informazioni necessari per la ricerca e la produzione. I candidati sono responsabili della copertura delle spese personali (giornaliere e di viaggio), sebbene per alcuni candidati selezionati sia disponibile un numero limitato di borse di viaggio e di produzione. Il team di Rupert rilascerà lettere di accettazione per i residenti di successo e sosterrà le loro richieste di sovvenzioni esterne per coprire la tassa di soggiorno, i viaggi, il cibo, la produzione e altri costi.

Scadenza: 26 agosto 2018.

 

Music moves Europe - Programma di formazione per...

Lanciato dalla Commissione europea, l'invito a presentare proposte EAC/S18/2018 mira a individuare e sostenere fino a 10 programmi pilota di formazione innovativi e sostenibili per giovani professionisti nel settore della musica che sperimentano modelli su piccola scala su come migliorare la capacità e la resilienza del settore e contribuire alla sua professionalizzazione.

Le attività di formazione per giovani artisti e altri professionisti nel settore musicale dovrebbero includere:
- Programmi di formazione transnazionale e/o intersettoriale mediante l'insegnamento in prima persona e metodi di apprendimento elettronico, compresi seminari o workshop;
- programmi di mentoring e peer learning;
- Fellowship e programmi di residenza;
- Programmi di tirocinanti con collocamenti a pagamento;
- Attività volte alla creazione e al miglioramento di reti e scambi di buone pratiche per aumentare la professionalizzazione del settore.

Le attività devono iniziare al più tardi entro il 31 dicembre 2018 e terminare entro il 31 dicembre 2019. La durata massima dei progetti è di 12 mesi. La sovvenzione massima sarà di 55.000 EUR per proposta supportata e il tasso massimo di cofinanziamento sarà dell'80%.

Possono presentare domanda organizzazioni senza scopo di lucro (private o pubbliche), autorità pubbliche (nazionali, regionali, locali), università, istituti di istruzione e associazioni degli Stati membri dell'UE e paesi del programma Europa creativa entro il 27 agosto 2018, 13:00 CET.

 

Open Days Emirates Airlines per giovani italiani

Emirates Airlines, la compagnia aerea internazionale degli Emirati Arabi, organizza due Open Days in Italia per la selezione di personale italiano. Durante le giornate di recruiting i responsabili delle Risorse Umane presenteranno l’azienda e incontreranno i candidati italiani interessati a diventare parte del personale di bordo.

Open Days

  • Venezia, domenica 12 agosto 2018, ore 8:00;
  • Bari, mercoledì 15 agosto 2018, ore 8:00.

Requisiti richiesti
-avere almeno 21 anni di età,
-altezza minima di un metro e 60 cm,
-diploma di maturità,
-inglese fluente sia scritto che parlato
-non avere tatuaggi visibili

Per partecipare è sufficiente presentarsi con un curriculum vitae aggiornato, redatto in lingua inglese, unitamente ad una foto recente. 

Per ulteriori dettagli sulla retribuzione e i benefit previsti, consultare la pagina ufficiale di Emirates.